Perchè questo libro

Scritto da Maurizio De Tullio.

Lo confesso. Fino al 2004 non sapevo dell’esistenza di Raffaele “Ralph” De Palma.
L’incontro fu del tutto casuale e, come spesso accade, si trattò della variante sportiva del più classico “amore a prima vista” che a tutti sarà capitato in campo sentimentale.
Ero alle prese con il “Dizionario Biografico di Capitanata” (poi edito nel 2009) e stavo inserendo le schede biografiche degli uomini di sport. L’impatto con Ralph De Palma fu...  inevitabile e devastante.
Devo ammettere che poco per volta la sua storia, il suo carico di umanità, estro, genio e un po’ di sana sregolatezza, sono diventati parte di me.

La sua storia, personale e sportiva, mi si abbattè contro in maniera fragorosa. Decisi, così, di sospendere le fasi finali della stesura di quell’altro pur importante volume – che contiene le schede biografiche di 595 personaggi nati in provincia di Foggia e divenuti, ognuno nel proprio campo, personalità di grido a livello nazionale e internazionale, dal 1900 al 2008 - per capire come dare dignità e visibilità a Raffaele De Palma. Da subito mi scontrai con seri problemi derivanti da una pochezza di dati certi e da una quasi totale assenza di fonti italiane. Se nel 2004 aveste provato, infatti, a digitare “Ralph De Palma” sui siti internet italiani avreste trovato solo un paio di articoli, quasi tutti duplicati. Se lo fate oggi troverete decine di pagine i cui contenuti si richiamano al mio libro del 2006, volume che non aveva, volutamente - come non lo ha questo sito - un taglio tecnico perchè tale non sono.

Piuttosto ho voluto restituire all’Italia, alla Puglia, alla provincia di Foggia e al paese di origine l’immagine di un Campione oggi ancora ignoto o colpevolmente ignorato, nonostante abbia fatto grande l’America e lo Sport e che da subito divenne l’icona degli italiani nel mondo.


Provate a immaginare l’emozione che colse il piccolo Ralph quando, all’età di dieci anni, vide per la prima volta il mare. Anni dopo, oltre oceano, quel bambino, che non aveva mai giocato con le macchinine, riuscì a far sognare milioni di persone. Con auto vere.

Questo sito, che nasce in sintonia con la Koinè Comunicazione di Foggia e che riprende in buona parte i contenuti del mio libro del 2006, edito a cura dell’amico Arcangelo Renzulli, è dedicato alla vita e alla figura di Ralph De Palma ed è la prima delle “azioni concrete” che abbiamo deciso di mettere in atto – se da soli o con altri soggetti lo vedremo strada facendo, da qui a due anni – per celebrare degnamente questa figura di Campione dello sport e simbolo dimenticato, ma vincente, della ‘pugliesità’ nel mondo.

L’obiettivo finale è quello di giungere al mese di maggio 2015 con una serie di importanti iniziative che chi seguirà questo sito conoscerà volta per volta. (m.d.t.)

Copyright by Koinè Comunicazione srl | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Full Review William Hill www.wbetting.co.uk